ACRILICI · Sweet Annyka Bijoux
5944
page-template-default,page,page-id-5944,theme-onyx,mkd-core-1.0.3,woocommerce-demo-store,woocommerce-no-js,,onyx child-child-ver-1.0.0,onyx-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,woocommerce_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12.1,vc_responsive
ACRILICI

LA STORIA

La pittura acrilica è una tecnica pittorica nata in epoca relativamente recente.

I COLORI

Caratteristiche della pittura acrilica è la rapidissima asciugatura, facile stesura e la traslucidità una volta asciutti. Il difetto degli acrilici è quello di non permettere la tecnica della sfumatura, come viene eseguita nella pittura ad olio.

LA CONSISTENZA

Le vernici sono prodotte con polveri colorate (pigmenti) mischiate con una resina acrilica (quasi esclusivamente di origine chetonica) di essiccazione variabile, generalmente veloce, a seconda delle resine, dei pigmenti e della fabbrica produttrice.

L'ARTE

Caratteristica fondamentale dei colori acrilici, che li differenzia dalle tradizionali tempere, è la loro indissolubilità una volta asciutti.`{`1`}` È necessaria pertanto una accurata pulizia dei pennelli terminato il lavoro; è da evitare che il colore asciughi sui pennelli, i quali devono essere sciacquati in acqua e asciugati. Se il colore si fosse seccato sul pennello si può scioglierlo con alcol o diluente nitro.